Programma mensile

in questo mese

Programma mensile della Parrocchia. Clicca sull'immagine o sul tasto che segue.

clicca qui a

Seminatori di Speranza

seminatoridi speranza button

Qui i Seminatori di Speranza, e l'elenco delle messe dedicate

clicca qui a

Progetto "La vita è bella"

vita bella 2018

 Immagini, informazionie documenti del progetto "La vita è bella". Premi sul seguente tasto.

clicca qui a

Medita e scopri le

Pulsante paole di vita

 Immagini e informazioni delle Parole di Vita. Premi sul seguente tasto. 

clicca qui a

Estate ragazzi

pulsante estate ragazzi

 Immagini, informazioni e documenti dell'Estate ragazzi. Premi sul seguente tasto. 

clicca qui a

MAGGIO 2016: A MARIA OGNI GIORNO UNA PREGHIERA


In Chiesa, a casa, a scuola, sul lavoro. Insieme, da soli, in famiglia, in macchina, nei cortili, ovunque e sempre chiediamo la presenza della MAMMA

1. Maria, Madre della Speranza, a Te con fiducia
ci affidiamo. Come te intendiamo seguire Cristo, Redentore dell’uomo: la stanchezza non ci appesan tisca, né la fatica ci rallenti, le difficoltà non spen gano il coraggio né la tristezza la gioia del cuore.
Tu Maria, Madre del Redentore, continua a mostrarti Madre per tutti, veglia sul nostro cammino e aiuta i tuoi figli, perché incontrino,
in Cristo, la via di ritorno al Padre comune! Amen!


2. Vergine Maria, Madre della Divina Provvidenza, stendete sopra di me e sopra a tutti i miei confratelli la vostra caritatevole protezione e siateci di riparo contro lo sdegno di Dio, da cui siamo così giustamente minacciati.
Degnatevi coprirci col manto della materna vostra tenerezza, affinché né il mondo, né il demonio abbiano alcun dominio sopra di noi. Ma soprattutto prendete la povera anima mia sotto la vostra speciale assistenza: ottenetemi il perdono di tutti i miei peccati e la grazia di sempre vivere e morire nel santo amore del mio Dio. Amen!

3. Inviolato fiore, purissima Vergine, porta lucente del cielo, Madre di Cristo amata, Signora piissima, odi quest’inno di lode. Casta la vita scorra, sia limpido l’animo: così t’implorano i cuori. Per la tua dolce supplica a noi colpevoli
scenda il perdono di Dio, Vergine tutta santa, Regina bellissima, inviolato fiore. Amen!

4. O chiunque tu sia, che nel mare di questo mondo ti senti come sballottato in mezzo alla tempesta, se non vuoi essere sommerso dalle onde, non distogliere lo sguardo dal fulgore di questa Stella. Se insorgono i venti delle tentazioni, se vai contro gli scogli delle tribolazioni, guarda la stella, invoca Maria! Nei pericoli, nelle difficoltà, nei dubbi, pensa a Maria, invoca Maria. Seguendo lei, non devierai; invocandola, non ti smarrirai; pensando a lei, non peccherai; tenendoti stretto a lei, non cadrai; affidandoti a lei, più nulla temerai. Amen!

5. O Maria, Madre e Signora mia,
affido a te la mia anima e il mio corpo, la mia vita e la mia morte e ciò che verrà dopo. Metto tutto nelle tue mani. O Madre mia, copri col tuo manto verginale la mia anima e concedimi la grazia della purezza del cuore, dell’anima e del corpo e difendimi con la tua potenza da tutti i nemici. O splendido Giglio, Tu sei il mio specchio,
o Madre mia. Amen! (S. Faustina Konvalska)

6. O Maria, Madre amata, dopo l’annuncio dell’Angelo, tu vai in fretta a trovare Elisabetta portando dentro di te Gesù, il Figlio di Dio, divenuto tuo figlio. Lo stesso Gesù, dopo che lo abbiamo ricevuto nella santa Comunione, è presente anche in noi in modo misterioso, ma reale e unico. Madre del Signore e Madre nostra, aiutaci ad accoglierlo con il tuo stesso amore, con il tuo raccoglimento, con la tua contemplazione, con la tua adorazione continua. Insegnaci, Vergine Santa, a tenere, nel cammino della vita, gli occhi sempre fissi su Gesù, perché illumini e riscaldi il nostro cuore con il fuoco del suo amore. Amen!

7. L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,perché ha guardato l’umiltà della sua serva. D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente e Santo è il suo nome: di generazioni in generazione la sua misericordia si stende su quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili. Ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia,come aveva promesso ai nostri padri, ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre. Amen! (Luca 1, 46-55)

8. Maria Santissima, Mamma Immacolata,
Ti prego offrire all’eterno Padre il Sangue preziosissimo di Gesù Cristo per la mia anima,
per le Anime sante del Purgatorio, per i bisogni della santa Chiesa, per la conversione dei peccatori
e per tutto il mondo. Amen!

9. O Maria, Madre del Signore, rivolgi i tuoi occhi pieni di bontà su questo mondo moderno in cui Dio ci ha chiamato a vivere e operare. È un mondo che volta le spalle alla luce di Cristo e poi geme nelle tenebre paurose che così ha creato davanti a sé. La tua dolce voce umanissima, o benedetta fra tutte le donne, inviti ogni uomo a volgere lo sguardo verso te: tu sei la lampada che conduce a Cristo, vera luce del mondo e unico Salvatore di tutti. Implora per il mondo la pace.
Rendi fra loro fratelli gli uomini, ancora tanto divisi. Ai sofferenti, oggi tanti e nuovi, ottieni il conforto e la pace, ai defunti la gioia senza fine. Questa la nostra preghiera, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. Amen!

10. Credo nella Madonna e ci credo fermamente con tutto il cuore! Credo nella sua maternità divina, nella sua perpetua verginità, nella sua immacolata concezione, nella sua missione Corredentrice accanto al Figlio Redentore.
Credo nella sua assunzione e glorificazione celeste in corpo ed anima perché Maria e immagine della Chiesa che dovrà avere il suo compimento nell’età futura. Credo nella sua Maternità spirituale, nella sua Maternità ecclesiale, nella sua Regalità reale. Credo nella sua mediazione di grazia per lo sviluppo della vita divina delle anime. Credo quindi nella sua presenza di amore accanto a ciascuna creatura come Madre, Ausiliatrice, Soccorritrice. Credo nel trionfo universale del Cuore Immacolato di Maria oggi. . . perché questa è la sua ora! A te dono il mio cuore, Madre del mio Gesù, Madre d’amore. Amen!

11. Vergine Madre di Dio e degli uomini Maria, noi ti chiediamo il dono dell’equilibrio cristiano, tanto necessario alla Chiesa e al mondo di oggi. Liberaci dal male e dalle nostre meschinità; salvaci dai compromessi e dai conformismi; tienici lontani dai miti e dalle illusioni, dallo scoraggiamento e dall’orgoglio, dalla timidezza e dalla sufficienza,
dall’ignoranza e dalla presunzione, dall’errore, dalla durezza del cuore. Donaci la tenacia nello sforzo, la calma nella sconfitta, il coraggio per ricominciare, l’umiltà nel successo. Amen!

12. O Madre della pietà e della misericordia, beatissima Vergine Maria, mi rivolgo a te con tutto il cuore e l’affetto, io misero e indegno peccatore e supplico la tua pietà affinché, come assistesti il tuo Figlio pendente dalla croce, così ti degni di assistere clemente anche me e tutti i sacerdoti che qui e in tutta la santa Chiesa oggi offrono il sacrificio: aiutati dalla tua grazia, fa che possiamo offrire un sacrificio degno e accettabile davanti al cospetto della somma e amante Trinità. Amen!


13. O Maria, Madre del Verbo incarnato e Madre nostra dolcissima, siamo qui ai tuoi piedi, mentre sorge un nuovo giorno, un altro grande dono del Signore. Deponiamo nelle tue mani e nel tuo Cuore, tutto il nostro essere. Noi saremo tuoi nella volontà, nel pensiero, nel cuore, nel corpo.Tu forma in noi con materna bontà, in questo
giorno, una vita nuova, la vita del tuo Gesù. Previeni e accompagna, o Regina del Cielo, anche le nostre più piccole azioni, con la tua ispirazione materna, affinché ogni cosa sia pura ed accetta al momento del Sacrificio santo
e immacolato. Rendici santi, o Madre buona, santi come Gesù ci ha comandato, come il tuo cuore ci chiede e ardentemente desidera. Così sia!


14. O Maria, Madre di Gesù e Madre mia, il tuo nome è sulle mie labbra e nel mio cuore fin dall’alba della mia vita. Dalla mia infanzia ho imparato ad amarti come una madre, a invocarti nei pericoli, a confidare nella tua intercessione. Tu leggi nel mio animo il desiderio di essere sincero, prudente e giusto, forte e paziente, a tutti fratello. O Maria, sostieni il mio proposito di vivere da fedele discepolo di Gesù. Te, Madre, saluto mattina e sera, te
lungo la strada invoco, da te attendo l’ispirazione e la forza per coronare gli impegni della mia vocazione, per dar gloria a Dio e raggiungere l’eterna salvezza. O Maria, come te, a Betlemme e sul Golgota, anch’io voglio restare sempre accanto a Gesù. Egli è il Re immortale dei secoli e dei popoli. Amen!


15. Ricordati o piissima Vergine Maria che non si è mai udito al mondo che qualcuno abbia fatto ricorso al tuo patrocinio, implorato il tuo aiuto, chiesto la tua protezione e sia stato abbandonato. Animato da tale confidenza, a Te ricorro, o Madre, o Vergine della vergini, a Te vengo, e peccatore contrito, innanzi a te mi prostro. Non volere, o Madre del Verbo, disprezzare la mia preghiera, ma ascoltami propizia ed esaudiscimi. Amen!


16. O nostra Signora, unica speranza, noi ti supplichiamo: illumina la nostre menti con lo splendore della tua grazia, purifica le nostre anime con il candore della tua purezza, riscalda i nostri cuori con il calore della tua visita. La medicina della tua misericordia guarisca le ferite del peccato. Così potremo giungere alla gloria della festa eterna, con l’aiuto di colui che volle nascere da te, o Vergine gloriosa. A Lui onore e gloria per i secoli eterni. Amen!


17. Vergine Maria, madre di Dio e madre nostra, che a Fatima ci hai esortati a pregare, a riparare i peccati e a consacrarci al tuo Cuore immacolato, noi accogliamo il tuo invito con amore filiale ed eleviamo a te la nostra fiduciosa e fervida preghiera in quest’ora drammatica e densa di preoccupazioni per il mondo intero. Ci consacriamo al tuo Cuore immacolato. La nostra consacrazione vuole essere un atto di totale disponibilità a Dio e al suo piano di salvezza su di noi, da vivere sul tuo esempio e con la tua guida materna. Siamo coscienti che questa consacrazione ci impegna a vivere secondo le esigenze del battesimo, che ci unisce a Cristo come membri della Chiesa, comunità di amore, di preghi- era, di annunzio del vangelo nel mondo. Amen!


18. O Vergine Immacolata, Regina del cielo e della terra, io so di non essere degno di avvicinarmi a te. Ma poiché ti amo tanto, oso supplicarti di essere così buona da volermi dire chi sei. Desidero conoscerti sempre di più, sconfinatamente di più, e amarti in modo sempre più ardente, con un ardore senza limiti. Desidero rivelare a tutti chi sei tu, affinché un numero sempre maggiore di anime ti conosca sempre più perfettamente, ti ami sempre più ardentemente. E tu divenga così la regina di tutti i cuori che battono sulla terra. Amen!


19. O Vergine immacolata, tenerissima Madre! Tu sei piena di gioia perché Gesù ci dona la sua vita e gli infiniti tesori della sua divinità. O Maria, come non amarti e non benedirti per il tuo grande amore verso di noi? Tu davvero ci
ami, come Gesù ci ama! Amare è dare tutto, anche se stessi, e tu ti sei donata totalmente per la nostra salvezza. Il salvatore conosceva i segreti del tuo cuore materno e l’immensa tua tenerezza. Gesù morente, prima dell’ultimo
respiro, ci affida a te, rifugio dei peccatori. O Maria, tu sul Calvario, dritta presso la croce come un sacerdote davanti all’altare, offri per noi il dolce Emmanuele, il Dio con noi, il tuo amato Gesù. O Regina dei martiri e nostra speranza, noi ti amiamo e ti benediciamo in eterno. Amen!

20. Il tuo viso, Maria, è volto di carità che si prodiga e si consuma per ognuno dei tuoi figli. Sei paziente, Maria, e sei benigna con ciascuno di noi. Ci accogli fra le Tue braccia e la Tua mano si fa carezza sul cuore quando una lacrima viene giù fra i rumori di questa vita. Insegnaci quella stessa carità e lascia che ognuno di noi sappia accogliere Te e sappia trovare in Te la sua speranza più bella, la sua certezza di vita, il suo esempio di carità da cui lascarsi maternamente guidare! Amen!

21. Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta. Amen!

22. O Santa Madre del Redentore, porta dei cieli, stella del mare, soccorri il tuo popolo che anela a risorgere. Tu che accogliendo il saluto dell’angelo, nello stupore di tutto il creato, hai generato il tuo Creatore Madre sempre vergine,
pietà di noi peccatori. Amen!

23. O Maria, Madre del Signore, veramente tu sei più preziosa di tutta la creazione: da te il Figlio di Dio, nel quale tutto fu creato, hai ricevuto le primizie del suo corpo umano. La sua carne fu fatta della tua carne, il suo sangue del tuo sangue. Dio si è nutrito del tuo latte. Le tue labbra lo hanno baciato, le tue braccia lo hanno stretto a sé. O Donna tutta amabile, tre volte beata! Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno. O Donna tutta santa, vivente capolavoro di Dio che in te si compiace. O Donna tutta grazia, Dio ti ha scelta per dare compimento al suo progetto di amore e di salvezza, per assumere la nostra umanità e renderci partecipi della sua divinità! Amen!

24. O bella Immacolata Concezione, io prostrato qui innanzi alla benedetta vostra immagine e riunito in spirito agli innumerevoli pellegrini, che nella grotta e nel tempio di Lourdes sempre vi lodano e vi benedicono, vi prometto perpetua fedeltà e vi consacro i sentimenti del mio cuore, i pensieri della mia mente, i sensi del mio corpo, e
tutta la mia volontà. Deh! o Vergine Immacolata, procuratemi innanzi tutto un posto nella Patria Celeste, e concedetemi la grazia…. e fate che venga presto il sospirato giorno, in cui arrivi a contemplarvi gloriosa in Paradiso, e quivi per sempre lodarvi e ringraziarvi del tenero vostro patrocinio e benedire la SS. Trinità che vi fece sì potente e misericordiosa. Amen!

25. O Maria, Madre mia, io so chi devo amare dopo Dio: sei tu, Vergine Santa, Vergine piena di grazia. io ti amo Maria, perché tu sei la Madre di Dio, la Madre di Gesù, mio Salvatore. Io ti amo, perché tu sei la Madre di tutti gli uomini, la Madre dei Santi, la Consolatrice di coloro che soffrono. Io ti amo, Maria, perché tu sei mia Madre, la mia dolce e tenera Madre. O Maria, io sono felice di avere una mamma dolce e buona come te. O Madre mia dolcissima, voglio amarti con cuore di figlio. Voglio essere tuo, tutto tuo, per sempre tuo. Che cosa sarei io senza di te, o Maria?
Ma io so che tu non mi abbandonerai mai !Amen!

26. Maria, Vergine potente, tu, grande e splendida difesa della Chiesa! Tu, aiuto mirabile dei cristiani, tu “terribile come un esercito schierato a battaglia”. Tu, da sola, hai vinto tutte le eresie del mondo. Nelle angosce, nelle lotte, nelle necessità difendici dal nemico e nell’ora della morte accoglici in Paradiso. Amen!


27. A te ci rivolgiamo, Madre della Chiesa, che hai accolto con disponibilità la chiamata di Dio. Fa’ che molti uomini e donne sappiano percepire ancora oggi la voce invitante del tuo Figlio “Seguimi!”. Fa’ che trovino il coraggio di lasciare le loro famiglie, le loro occupazioni, le loro speranze terrene e seguano Cristo sulla via da Lui tracciata. Stendi la tua mano materna sui Missionari sparsi in tutto il mondo, sui religiosi e le religiose che assistono gli anziani, i malati, gli impediti, gli orfani; su quanti sono impegnati nell’insegnamento, sui membri degli istituti secolari, fermenti silenziosi di opere buone; su coloro che nella clausura vivono di fede e di amore e impetrano la salvezza del mondo. Amen!


28. O Madonna Mamma mia, o Maria, fa’ che in ogni momento sia Gesù di me contento. O Madonna Mamma mia, per il tuo pianto nel tuo incanto fammi santo tanto, santo tanto! O Maria Mamma mia, fammi il cuore tutto tuo. O Madonna Mamma mia, fa’ della vita mia un Fiat, e così sia. O Madre mia, Vergine Maria, fa’ che io viva e ami in Te sempre Gesù. O Gesù vivente in Maria, vieni e vivi nell’anima mia. Amen!

29. O Maria, Figlio di Dio Padre, madre di Gesù, sposa dello Spirito Santo, tempio dell’unico Dio. Ti riconosciamo nostra sorella,meraviglia dell’uma- nità, portatrice di Cristo nostra vita, segno di spe- ranza e di consolazione.Immagine ideale della Chiesa, rendici un cuor solo ed un’anima sola con te, per proclamare quanto grande è il Signore e riconoscere con gioia la sua presenza nel mondo. A te, scelta da Dio per una missione unica nella storia della salvezza, consacriamo noi stessi, la nostra attività e la nostra esistenza. Poni il tuo sigillo nel profondo delle nostre persone, perché rimaniamo sempre fedeli a Dio. Riversa su di noi il tuo amore di madre, accompagnaci nel cammino della vita; sazia la nostra fame col pane della Parola e dell’Eucaristia. Amen!


30. O Madre del Perpetuo Soccorso, molti sono coloro che prostrati dinanzi alla tua santa immagine, chiedono il tuo patrocinio. Tutti ti chiamano il Soccorso di Miseri e provano il beneficio della tua protezione. Perciò anch’io ricorro a Te in questa mia tribolazione. Tu vedi, o cara Madre, a quanti pericoli sono esposto; Tu vedi i miei innumerevoli bisogni. Afflizione e bisogni mi opprimono; sventura e privazione mi portano desolazione nella mia casa; sempre e dovunque trovo una croce da portare. O Madre, piena di misericordia, abbia pietà di me e della mia famiglia, ma in modo speciale aiutami adesso, in questa mia necessità. Liberami da ogni male; ma se è volontà di Dio che io continui a soffrire, dammi almeno la grazia di soffrire con pazienza ed amore. Amen!


31. Maria, un’ultima grazia noi ora ti chiediamo, o Regina, che non puoi negarci in questo giorno solennissimo. Concedi a tutti noi l’amore tuo costante e in modo speciale la materna benedizione. Non ci staccheremo da te finché non ci avrai benedetti. Benedici, o Maria, in questo momento il Sommo Pontefice. Agli antichi splendori della tua corona, ai trionfi del tuo Rosario, onde sei chiamata Regina della Vittorie, aggiungi ancor questo, o Madre: concedi il trionfo alla Religione e la Pace alla umana società. Benedici i nostri Vescovi, i Sacerdoti e particolarmente tutti coloro che zelano l’onore del tuo Cuore Immacolato. Benedici, quanti, in questo mese di maggio hanno coltivano e promosso la devozione al Santo Rosario. Grazie Maria! Amen!

 

 

 

vivi la tua parrocchia

Download



open all | close all

Statistiche

Visite agli articoli
278159

Chi ci visita?

Abbiamo 13 visitatori e nessun utente online

Template Settings
Select color sample for all parameters
Red Green Blue Gray
Background Color
Text Color
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Scroll to top