Programma mensile

in questo mese

Programma mensile della Parrocchia. Clicca sull'immagine o sul tasto che segue.

clicca qui a

Seminatori di Speranza

seminatoridi speranza button

Qui i Seminatori di Speranza, e l'elenco delle messe dedicate

clicca qui a

Progetto "La vita è bella"

vita bella 2018

 Immagini, informazionie documenti del progetto "La vita è bella". Premi sul seguente tasto.

clicca qui a

Medita e scopri le

Pulsante paole di vita

 Immagini e informazioni delle Parole di Vita. Premi sul seguente tasto. 

clicca qui a

Estate ragazzi

pulsante estate ragazzi

 Immagini, informazioni e documenti dell'Estate ragazzi. Premi sul seguente tasto. 

clicca qui a

 header sezione san marcellino

ALCUNI PUNTI CARDINE DELLA VITA DI S. MARCELLINO PER ORIENTARE LA NOSTRA VITA OGGI

Gesù è l’Emmanuele = Dio con noi. S. Marcellino ha vissuto il “Dio con noi”, come battezzato e come sacerdote. Ha dato la vita per lui, gli è stato fedele.
E NOI? . . .

S. Marcellino con la sua testimonianza di fede ha generato una comunità dov’era viva la presenza di Gesù in mezzo. Dice Origene: “...Cristo, dove vede due o tre riuniti nella fede nel suo nome, va là ed è in mezzo a loro, attirato dalla loro fede e provocato dalla loro umanità”. Gesù è colui che ci fa uno, fa nascere il Corpo, fa essere famiglia.
DESIDERIAMO QUESTA PRESENZA “VIVA” DI GESÙ FRA NOI?
LA VOGLIAMO FAR SPLENDERE DI PIÙ TRA NOI?
SENTIAMO DI ESSERE FAMIGLIA?


S. Marcellino con la sua testimonianza di fede ci deve aiutare a passare dal ‘camminare accomunati’ da una fede tradizionale e individuale all’annuncio gioioso dell’incontro con il Vivente che ci rende fratelli e ci fa comunità. Lui con gioia ha vissuto e tuttora vive tramite la nostra esperienza l’incontro con il Vivente che nella realtà di “Gesù in mezzo” è una Persona. Noi con i nostri occhi non la vediamo, ma ci sente e scruta ogni nostro pensiero, ogni palpito del nostro cuore, ogni adesione della nostra anima.
DESIDERIAMO FARE NOSTRA QUESTA SCELTA CHE OGGI SI ESPRIME SOPRATTUTTO NELLA RICERCA DI RELAZIONE, DI INCONTRO, DI RAPPORTO, DI COMUNITÀ, DI SOCIALITÀ?. . .


S. Marcellino nella sequela di Dio ha fatto l’esperienza del “nada”, del rinnegamento di sé fino a dare anche la sua vita fisica.
DESIDERIAMO GIOCARCI LA VITA PER DIO: SCOPRENDO E RI-SCOPRENDO LA CAPACITÀ DI AMARE FINO A DARE TUTTO PER “VIVERE DIO FRA NOI”?


Con gioia, carissimi, auguriamoci di  continuare a <<camminare insieme>> con il Vivente nella fedeltà e nella semplicità.

Scarica la versione stampabile.

Download



open all | close all

Statistiche

Visite agli articoli
249902

Chi ci visita?

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online

Template Settings
Select color sample for all parameters
Red Green Blue Gray
Background Color
Text Color
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Scroll to top